Amo il mare, il sole, l’abbronzatura, amo tornare a casa dalle vacanze con quell colorito dorato, la pelle che profuma ancora di sale e i capelli un pò selvaggi lasciati asciugare al sole. Ma da sempre nella mia beach bag non mancano mai i solari, perchè la protezione della pelle sotto il sole è importantissima, oggi più che mai.

Sono in metro mentre inizio a scrivere queste parole, perché non voglio pensare mentre percorro questa strada a bordo di un mezzo che per me è qualcosa di familiare, ormai un abitudine. Ma oggi questa strada non sembra la stessa, oggi mi fa paura.

E’ ormai dai primi di Giugno che non aggiorno la rubrica del 52 project, ma non per questo non ho foto rappresentative di ogni settimana di un episodio da ricordare della vita di Alessandro. E così, prima che inizino le vacanze, eccomi a fare un pò il punto della situazione, a ricordarmi di quante cose abbiamo già fatto, di quante nuove avventure abbiamo vissuto, momenti di festa, momenti da ricordare, prime volte… Ecco qui, quindi, gli scatti che ci hanno segnato il calendario dal 13 giugno ad oggi circa: future

Con tutta probabilità da quest’anno in vacanza ognuno avrà la sua borsa per il mare. E se per un uomo basta un asciugamano, la crema solare e qualche spicciolo in tasca per un caffè e la Gazzetta dello Sport, per fortuna per me non sarà così e nemmeno per il mio cucciolino, col quale posso ancora sbizzarrirmi un po’. Eh sì, perchè Alessandro inizia a voler essere indipendente, gli piace mettersi sulle spalle il suo zainetto pieno dei suoi preziosissimi tesori: le macchinine. Ma la mamma, naturalmente, ha pensato di riempirlo

Quando arriva l’estate nell’aria c’è profumo di libertà! Non so perché ma sale quella sensazione tipica dell’adolescenza: la voglia di uscire, di stare all’aria aperta, di fare una passeggiata dopo cena, o un aperitivo all’aperto o ancora una cena in giardino con gli amici. Ed è proprio con questi amici, oramai genitori come noi, che questo weekend ho organizzato una cenetta a casa nostra: una cena senza prendersi troppo sul serio, una pizza, i nostri bimbi che scorrazzano sul prato come se non ci fosse un domani e un bel

1 2 3 71 Page 1 of 71