Rientrati alla base, si bè non proprio ieri, siamo in realtà rientrati da una settimana, ma riprendere contatto con la realtà quest’anno sembra davvero difficile. Così mi sono concessa ancora una settimana tra “sogno e realtà”: ho ripreso il lavoro, ma nel tempo libero ho voluto dedicarmi ancora completamente alla mia famiglia e a me stessa con una sana dose di lavatrici e ferro da stiro, ozio e cibo per premiarmi. Come se già non ne avessi goduto abbastanza durante le vacanze: focaccia, colazioni al bar, aperitivi, pesto, testaroli, ottimo

Ho aperto il mio blog, ho iniziato a scrivere in un momento particolare della mia vita: facevo un lavoro che non sognavo di fare, mi sentivo un uccellino in gabbia e sentivo di saper fare di più, sentivo di valere qualcosa nonostante l’ambiente che mi circondava mi tarpasse le ali. Dentro di me c’era (e c’è) una persona estroversa, solare, positiva, creativa. Dentro di me sentivo come un’esplosione di gioia, di luce, di voglia di creare, di fare e di CONDIVIDERE. Esploravo il web con la voglia di sapere, conoscere

1 2 3 72 Page 1 of 72