Mercato Metropolitano – Porta Genova

FullSizeRender28529-001

Sabato sera finalmente, nonostante la pioggia e il piacevole freschino, marito, figlio ed io siamo partiti alla volta del Mercato Metropolitano.

Questo 2015 è ricco di novità: una Milano tutta rinnovata e bellissima fa da sfondo a questa Expo. E così anche i Navigli, sono stati riqualificati, sistemati e oltre alla nuova bellissima darsena, sono sorti luoghi particolari, dal sapore un pò antico come il Mercato Metropolitano che partecipa al progetto “Expo in città”.

Di cosa si tratta? Di un vero e proprio mercato dove si può trovare di tutto, cibo di qualità a km zero e bio. Si passa dai prodotti da forno, pane, pizza, focacce, alle insalate, pasta fresca, carne, pesce, vino, birra, dolci, frutta e verdura, insomma di tutto e di più.

La location, un po’ al chiuso, ma prevalentemente all’aperto, si divide in due zone: una parte dove è possibile mangiare e una parte, invece, destinata al vero e proprio mercato dove è possibile fare la spesa.

Oltre a tutta questa zona, all’aperto, c’è tutta un’area dedicata allo street food.

Il Mercato Metropolitano viene ideato come un vero e proprio Farmer’s market, con tantissimi produttori, cibo da strada, tipicità regionali, ma anche cultura grazie all’anfiteatro all’aperto che ospita sempre eventi culturali generalmente sui temi della sostenibilità agro-alimentare, ma anche palco per musica, spettacoli, teatro e cinema.

Ogni gusto può essere accontentato, ogni palato soddisfatto, ogni desiderio esaudito.

Il posto è easy e friendly, si respira un’aria di tranquillità, di quei luoghi autentici che ricordano la nostra infanzia, No WiFi Zone per dare spazio alla socializzazione, quella vera, reale, attenzione alle famiglie e ai bambini.

Ci tengo a sottolineare che il Mercato Metropolitano collabora con il Banco Alimentare, questo significa che, per evitare lo spreco alimentare, tutte le eccedenze verranno recuperate e donate alle 240 strutture caritative milanesi che assistono ogni giorno più di 50.000 persone in città.

E’ possibile trascorrere un’intera serata, oppure al termine di una bella mangiata, sgranchirsi le gamba lungo i meravigliosi navigli milanesi, fino alla nuovissima darsena, qualcosa da fare c’è sempre, qualche evento non manca mai, ci si può perdere negli scorci di una Milano ancora antica, ma allo stesso giovane e moderna, cortili, case di ringhiera, scorci, vicoli. Si può sorseggiare un cocktail per strada, ma soprattutto, complice la bella stagione, si può tranquillamente passare una serata in famiglia, con i nostri bambini, all’aria aperta.

Ecco quindi un altro luogo milanese da scoprire e da non lasciarsi sfuggire.

Article Tags : ,
Francesca Fossali
Related Posts
colazione da Architora

3 Discussion to this post

  1. Mi hai fatto venire una voglia di Milano!
    A me ogni tanto manca il mio Nord…che mi ha sempre accolto bene! 😉
    Quando salirò per l'Expo…devo farmi un giro qui!
    Spero con te! 😉
    Bacio e buona giornata

  2. mammaonweb scrive:

    Bellissime le tue foto!! Complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − due =