Meg Loeks

FRANCY01

Come annunciato su Instagram, ogni sabato mi piacerebbe farvi conoscere e condividere il profilo di qualcuno che nel mondo scatta immagini meravigliose, profili fotografici che sono grande fonte di ispirazione per me e per quello che in tutta onestà voglio imparare a fare al meglio.

Come sapete amo il bello e tutto questo deve, a mio parere, diventare patrimonio di tutti e per tutti!
Proprio sabato ho condiviso su Instagram il primo profilo! Devo ammettere che è stato un successo e ne sono davvero felice, ma ancor più felice lo sono perché la mia amica Verdiana si è voluta unire a me in questa che ormai è diventata una nuova rubrica settimanale. Lei che per me è sempre carica di consigli, suggerimenti, dritte, lei che mi apre sempre gli occhi, lei che vede quello che io ancora non vedo. Per chi ancora non la conoscesse, potete trovare Verdiana su Instagram e il suo nick è @verdy75 e con il suo blog, ormai fermo da un pò troppo tempo, ma sono certa che verrà ben presto ripreso Una Marmellata di Foto.
E così eccoci ad iniziare questo nostro progetto insieme mostrandovi, quindi, più nel dettaglio la fotografa di cui vi ho parlato la settimana scorsa, Meg Loeks, e rispondendo a 3 semplici domande che noi stesse ci siamo poste.

1. Perché ci è piaciuto questo profilo?
VERDY: Foto molto particolari che ti colpiscono per il mistero e al tempo stesso il calore che trasmettono.

FRANCY: Foto emozionanti, colori caldi, atmosfere apparentemente misteriose, ma semplici e quotidiane.

2. Descrivilo in tre parole
VERDY: Ombra, luce e calore.

FRANCY: Ombra, luce, calore. 

3. Quali spunti possiamo prendere da questo genere di fotografia?
VERDY: Da questo genere fotografico possiamo imparare che non sempre e necessaria la luce per poter scattare foto emozionanti, infatti se notate queste foto hanno molti contrasti e chiaroscuri, abituati come siamo a cercare foto luminose queste sono un evidente contrasto che emoziona.

FRANCY: Amo quel saper mettere a fuoco il dettaglio, quei punti di luce delicati in mezzo all’oscurità, quei paesaggi ghiacciati ma che sanno trasmettere un calore emozionante, i particolari del miracolo che ogni giorno madre natura è in grado di compiere e quelle ambietazioni così intime e speciali. Lo spunto che vorrei prendere da queste foto è quello di imparare a vedere quello che lei riesce a vedere.

Sito | http://www.megloeks.com
Facebook | https://m.facebook.com/megloeksphotography
Instagram | https://www.instagram.com/meg_nlo/
Article Tags :
Francesca Fossali
Related Posts
5
3
FullSizeRender_3
3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 4 =