Vuoi il mio numero? – Campagna AISM

FullSizeRender-002

“Vuoi il mio numero?” eccolo è proprio scritto qui sotto, ma non è quello del mio telefono, ma il codice di Partita IVA di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla che dovrai indicare nella tua dichiarazione dei redditi di quest’anno nella scelta della destinazione del 5×1000.

Negli ultimi 26 anni, AISM e la sua Fondazionehanno destinato alla ricerca circa 57 milioni di euro sovvenzionando il 70 per cento della ricerca scientifica sulla SM in Italia e confermandosi al terzo posto nel mondo tra le Associazioni che sostengono la ricerca per la sclerosi multipla. Destinare il 5×1000 della dichiarazione dei redditi è un gesto piccolo, ma che può fare la differenza per le 110mila persone con SM in Italia.

FullSizeRender

Anche quest’anno con la dichiarazione dei redditi è possibile scegliere a chi destinare il 5×1000, farlo è semplicissimo: basta firmare all’interno del riquadro “Finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’Università” e inserire il numero che trovate sotto il mio viso, quello di AISM.

Il 5×1000 è un gesto volontario e consapevole senza costi aggiuntivi.

Con un semplice gesto possiamo aiutare la ricerca e tante persone affette da Sclerosi Multipla.

Per saperne di più non esitate, visitate il sito e ricordatevi: basta una firma!

 


Buzzoole

Article Tags : , ,
Francesca Fossali
Related Posts
Mamma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 4 =