La nostra estate tra famiglia, relax, buon cibo e i posti del cuore

image

È stato un anno lungo, un anno intenso, un anno che mi ha provato intensamente, sono arrivata a fine luglio con un solo ed unico desiderio: staccare la spina e stare con la mia famiglia.
Non abbiamo scelto una meta paradisiaca, ma un luogo che fosse il paradiso per noi da poter vivere il più a lungo possibile: e così abbiamo trascorso tre intere settimane a Levanto, in Liguria, una meravigliosa cittadina alle porte delle Cinque Terre.

image

Siamo molto legati a questo posto: abbiamo trascorso qui molte estati quando ancora eravamo una coppietta, qui facevamo sempre tappa prima o dopo i nostri viaggi (che ben presto ricominceremo a fare), e sempre qui abbiamo trascorso la nostra prima estate in tre, la prima vacanza al mare di Alessandro.

image

Ci siamo goduti una vera vacanza di relax, rigenerante, dove abbiamo potuto riassaporare il meraviglioso tempo della famiglia, della tranquillità, una semplice e quotidiana routine fatta di mare, giochi con la sabbia, buon cibo e passeggiate, il tutto intervallato da qualche “gita fuori porta”: prima all’Acquario di Genova (della quale vi avevo già parlato qui), poi a Monterosso, la prima delle Cinque Terre, infine Vernazza, con la promessa di tornare a visitare anche le altre tre.

image

Ho portato con me la mia macchina fotografica, ma…ho capito ben presto di non volerla utilizzare perché avevo bisogno di godermi prima di tutto il presente, di vivere i momenti insieme e solo poi di fotografarli, ma semplicemente con il mio smartphone: qualche scatto fugace ma ricco di ricordi, emozioni, sensazioni.

image

Ho riassaporato la bellezza della spensieratezza, il sapore così appagante delle piccole e semplici cose, delle risate e dei baci di mio figlio, del tempo con mio marito, abbiamo lasciato a casa le tensioni, il nervoso, le discussioni futili, i malumori, il lavoro e tutta la negatività per riprendere in mano la spensieratezza, la serenità e la felicità.

image

Grazie ai nonni (santi nonni) abbiamo potuto trascorrere dei momenti solo per noi: serate o pomeriggi, qualche ora in una spiaggetta dalle acque cristalline, ma dal fondale roccioso, qualche serata passeggiando mano nella mando sorseggiando un buon vino.

image

E’ stata un’estate bellissima, attendere così a lungo l’arrivo delle vacanze per goderci questo periodo insieme ne è valsa la pena. Quest’anno avevamo proprio bisogno di questo: di questo posto, di queste lunghe vacanze, di queste semplici cose, di noi.

image

E con questa lunga premessa inizia una settimana di racconti estivi,  vi porterò con noi nella nostra Levanto, vi mostrerò i nostri posti del cuore, qualche consiglio su spiagge, ristoranti, focaccerie, aperitivi, eventi, come muoversi e come arrivare e vi racconterò delle nostre gite fuori porta.
Una piccola mini guida composta dalle mie personali esperienze e preferenze.

Francesca Fossali
Related Posts
pranzo Slow Sud
Brera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici + sedici =