Trick or treat? It’s Halloween time

img_8149

È in arrivo la notte piu paurosa dell’anno, è in arrivo la notte di Halloween e anche noi quest’anno abbiamo deciso di prender parte alla festa più paurosa che c’è. Vestitino da diavoletto per Alessandro e un cappello da strega per me, questa sera andremo a suonare i campanelli alla ricerca del dolcetto più spaventoso che c’è! “Trick or treat?” o forse sarebbe meglio dire “Dolcetto o scherzetto?”. Sarà anche una festa Americana, sarà anche una tradizione che con noi non c’entra nulla, ma sapete che c’è?! A me non importa proprio per niente (e nemmeno a tanti altri che come noi festeggeranno) perchè se c’è da far festa, da essere allegri, da giocare, ridere e scherzare allora io sono in prima fila, anzi primissima, specie se posso coinvolgere il mio bimbo!img_8081

Ma andiamo con ordine!
Questa mattina a me tocca lavorare, ma per fortuna Alessandro non sa ancora cosa sia il lavoro e quindi, dopo una settimana a casa per via di una “bella” faringite, torna alla sua adorata Casetta Gialla più carico che mai, vestito in maschera ovviamente e con il suo calderone da perfetto diavoletto carico di dolci per tutti i suoi amichetti…vaglielo a spiegare poi che i dolcetti sarebbero per stasera, a lui che importa, fare scorpacciata già di primo mattino è la modellata più bella che c’è no?!

img_8056

img_8057

img_8059

Anche un piccolo angolino di casa ha preso sembianze macabre: ragni e ragnatele la fanno da padrone, zucche stregate, lucine e candele rallegrano il tutto…l’anno prossimo ne vedremo delle belle, intanto ci divertiamo a rendere spettrale per un giorno la routine quotidiana.

img_8152

img_8165

img_8102

img_8166

img_8167

E infine questa sera? Dopo cena si parte, cuginetta e amichetti, tutto insieme a citofonare qua e là per il paese all’urlo di “dolcetto o scherzetto”…si be, che poi Alessandro non sa ancora dirlo, ma sicuramente questa sera imparerà in un attimo. Ed io? Non vedevo l’ora di appendere al chiodo i tacchi a spillo per accompagnare finalmente il mio frugoletto al suo primo Halloween perché in fondo, come sempre, la cosa più bella è veder loro divertirsi, giocare, ridere e scherzare.

img_8149

 

Francesca Fossali
Related Posts
Credits: Cristina Galliena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + 8 =