C’era una volta una principessa, il suo nome è Francesca

img_2496

C’era una volta una principessa, nata piccina piccina, arrivata un po’ prima del previsto, ma forte e caparbia come nessuna.
Questa principessina ha un nome e il suo nome è Francesca.  No non sono io, ma questa dolce omonimia racchiude in se un affetto speciale.
Una amica speciale in comune ci ha messe in contatto ed è stato subito amore.img_2439

af1qipooeo20jcqvnqhxqbjekirsoadcsvndg_1sordci-u

Come sempre, ormai lo sapete, mi piace mostrarvi i servizi fotografici che mi capita di fare, purtroppo per ragioni di privacy, spesso non mi è concesso di farlo, ma tra i tanti scatti c’è sempre qualcosa di speciale che riesco a rendere pubblico: non è necessario mostrare un volto per trasmettere la dolcezza e la purezza di un bambino, non è necessario incrociare uno sguardo per percepire l’amore che c’è tra una mamma e suo figlio.

af1qipo6szdqpdoc2c1l6w9klkrzkgwoexiz6fn8beuhi-u

Immagini rubate, attimi di intesa catturati nascosti dietro ad una porta, un fiore ad adornare una testolina profumata…questi sono solo alcuni scatti, poche semplici immagini di Francesca e la sua mamma che rimarranno indelebili per sempre. Il resto rimarrà custodito gelosamente dalla famiglia di Francesca e spero che un giorno potrà essere felice di riguardarsi in quegli attimi e ritrovare tutto l’amore che la sua mamma e il suo papà provano per lei fin da quando i loro sguardi si sono incrociati.

img_2402-1024x682

af1qipoz8aybtpovjwk9mtzl_msl4kymgelwtipgucdhi-u

Ecco perché amo la fotografia, perché è in grado di fermare un attimo di questo tempo che sfugge via inesorabile, che non si ferma e non si può rivivere, con le foto tutto rimane fermo, sospeso nello spazio e nel tempo: quell’espressione che non tornerà più, quella ruga, quella piega sulla pelle, quel profumo, quell’esperienza.

img_2496

E nei bambini tutto è ancora più forte ed intenso perché cambiano velocemente, perché crescono troppo in fretta. Ecco perchè è importante non lasciare che siano solo i nostril smartphone ad immortalare la quotidianità, ecco perchè è importante stampare i ricordi per riviverli ogni giorno.

 

Per info [email protected]

Francesca Fossali
Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 18 =