La magia di una candela

La magia di una candela - hygge

Non vi dirò che cos’è la parola hygge, cosa significa e come vivere un momento o una vita hygge, c’è chi lo ha fatto meglio di me già da un po’ di tempo ed è Valeria, la prima blogger che ha parlato di questo termine (per lo meno, tra quelle da me conosciute), facendomelo così scoprire e iniziando l’anno diffondendo pace, serenità e benessere.La magia di una candela - hygge

Ma mi piacerebbe parlarvi di come in casa mia ogni tanto, come per magia, si crea questa atmosfera già da prima che io conoscessi questo termine e di come io non sappia fare a meno di crearla. Tutto nasce dall’amore per le candele, la loro luce soffusa, il calore dei colori che si sprigiona, quel tremolio, accompagnato da un profumo che si diffonde per tutta la casa. Le candele sono una delle primissime cose in grado di creare un’atmosfera suggestiva, hanno il potere di rilassare, avvolgere e coccolare. Non so dirvi perché, non so dirvi come, ma questa è la sensazione che provo e che, come una droga, crea dipendenza.

La magia di una candela - hygge

Non so spiegare come sia possibile, ma per me il lieve crepitio della fiamma, quella luce fioca e dolce, quella lieve fragranza che si diffonde per la casa, sono una coccola alla quale, appena mi è possibile, non posso e non voglio rinunciare.

La magia di una candela - hygge

In ogni stagione questa atmosfera prende vita in un modo diverso che, seppur impercettibile, mi trasmette ogni volta emozioni diverse. In questa nuova casa ho vissuto solo l’inverno, ma la primavera è alle porte e la mia voglia di rosa si fa ancora più forte, perché insieme alle candele questo è il colore che mi trasmette pace e serenità, bellezza ed armonia.

La magia di una candela - hygge

Ed è proprio in primavera che insieme ai fiori le candele si tingeranno di rosa e vivrò la mia prima primavera nella mia nuova e luminosissima casa nuova. Si ok, la luce non fa proprio parte della filosogia hygge che predilige un’atmosfera soffusa e delicata, ma per me tutto quel bianco e quel bagliore mi riappacificano col mondo, mi fanno sentire viva e piena di energia…forse è proprio questo il contrasto che mi rigenera: candele accese la sera e atmosfera intima, colore rosa e luce di giorno.

Francesca Fossali
Related Posts

Discussion about this post

  1. Alessandra Voto scrive:

    Avevo letto anch’io il post di Valeria sulla parola hygge ed è stato di grandi ispirazione!
    Adorabile il tuo angolino “hygge”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × cinque =