Alla mia mamma: perché non si perda mai la voce dei ricordi più belli!

mamma
Lei, la mia mamma, penso che la mia vita non sarebbe stata la stessa senza di lei! Lei, il mio uguale e il mio esatto opposto, lei testarda ed io più di lei, lei forte, ma allo stesso tempo affettuosa e dal cuore grande. Lei che ha dedicato la sua intera vita a noi figlie, credo che se ogni giorno al mio rientro da scuola non ci fosse stata lei, la mia vita non sarebbe la stessa.

La mia mamma è quella persona che ha sempre cercato di tenere i miei piedi per terra quando sognavo, quella che mi ha sempre fatto vedere l’altro lato della medaglia quando io fantasticavo, quella che mi spronava a studiare perché “è importante”, ma anche quella che ha messo sempre la mia persona davanti a tutto.
La mia mamma quella che mi ha insegnato cos’è la sincerità, la coerenza, l’educazione, colei che mi ha insegnato a voler sempre bene anche se poi in cambio ricevo delusioni, colei che mi ha insegnato a dire “grazie”, ma anche dire “prego”, colei che mi ha insegnato che fare un regalo è più bello di riceverlo.
La mia mamma che la domenica mattina mi ha sempre portato la colazione a letto, che ogni giorno che scendesse su questa Terra mi ha sempre fatto trovare pranzo e cena pronti, colei che ha cercato di coltivare le mie passioni senza illudermi, colei che ha sempre assecondato le mie scelte senza impormi mai nulla, colei che mi ha consolato nelle prime tostissime delusioni d’amore, colei che mi ha vista salire sull’aereo la prima volta col cuore in gola mentre il mio traboccava di eccitazione, colei che con pazienza ha “perso anni di vita” dietro alla figlia ribelle che voleva andare a ballare la sera un po’ prima del tempo, colei che mi ha vista uscire di casa con l’uomo della sua vita nel giro di poco tempo.
mamma
Se penso a mia mamma me la immagino sempre mentre si prende cura di me e tutt’ora continua a farlo con mio figlio, suo nipote…ma quando mamma ti prenderai cura di te? Grazie a noi figlie  ogni tanto si concede una coccola, le regaliamo un kit make up per continuare a farsi bella, un profumo per sentirsi sempre al settimo cielo, una crema per farla sentire sempre giovane, una serata a teatro o esperienze che mai avrebbe pensato di vivere…e oggi non posso che regalarle la possibilità di prendersi cura ancor più di lei.
Qualcuno diceva che “prevenire è meglio che curare” ed io non voglio che si perda nemmeno un solo istante dei suoi nipoti, delle chiacchiere, dei capricci, delle risate e di quella vocina dolcissima che urla “nonnaaaaaaa!”.
mamma
In occasione della festa della mamma Amplifon mette a disposizione un controllo dell’udito gratuito: fino al 14 maggio possiamo prenotare un appuntamento direttamente sul sito oppure chiamando il numero 800 046 385.
Quale regalo più bello può essere fatto alle nostre mamme se non quello di assicurare loro di poter sempre sentire la voce dei ricordi più belli?!

(Post in collaborazione con Amplifon)
Article Tags : ,
Francesca Fossali
Related Posts
Credits: Cristina Galliena
Mamma

2 Discussion to this post

  1. Frackomina scrive:

    Che bello ciò che hai scritto… ❤❤❤ un abbraccio alla tua grande mamma😘

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette − sei =