Posts in Category

HOME DECOR

Non sapete cosa mettere nel Calendario dell’Avvento? Volete fare qualcosa di speciale per i vostri bambini? Non volete prendere dei prodotti preconfenzionati? Non vi preoccupate, quest’anno ci pensa la Francy! In questo post troverete ben 50 idee a costo zero (o quasi) da mettere nelle 24 caselline del vostro Calendario dell’Avvento.

Perché nonostante tutte le avversità e le difficoltà, nonostante le cose tristi e folli che accadono nel mondo, nonostante la malvagità e la sete di potere e supremazia, nonostante la cattiveria e la maleducazione, se mi fermo per un attimo e mi guardo intorno riesco a percepire tutta la bellezza che mi circonda: il colore delle foglie e il lieve rumore che fanno cadendo, il cielo blu, il tepore del sole sulla mia pelle, le risate del mio bambino, l’abbraccio caldo e rassicurante di mio marito. E poi penso tra

Chi non sogna un angolino tutto suo, uno spazio dove vivere le proprie passioni, dove perderci anche solo 5 minuti del proprio tempo libero, un angolino dove sentirsi coccolati, avvolti, accolti, dove trovare il tempo di fermarsi, respirare, aprire la finestra virtuale sul mondo e lasciarsi trasportare dalla corrente inesorabile dell’ispirazione?! Bè io sì e voglio mostrarvi qualche idea che, sono certa, vi farà perdere la testa come l’ha fatta perdere a me.

Il weekend rappresenta per me il tempo libero per antonomasia, peccato che duri sempre troppo poco e che ci siano sempre troppe cose da fare. Nonostante questo cerco sempre di ritagliarmi qualche ora per dedicarmi alle attività che più mi piacciono; tra queste, specialmente da quando sono nella casa nuova, c’è la creazione e la decorazione di casa.

Non vi dirò che cos’è la parola hygge, cosa significa e come vivere un momento o una vita hygge, c’è chi lo ha fatto meglio di me già da un po’ di tempo ed è Valeria, la prima blogger che ha parlato di questo termine (per lo meno, tra quelle da me conosciute), facendomelo così scoprire e iniziando l’anno diffondendo pace, serenità e benessere.

Meno di 10 giorni al mio compleanno e, inevitabilmente, penso a cosa mi piacerebbe ricevere. Una volta passavo davanti alle vetrine e dicevo “Uuuuuuh che bello! Come mi piacerebbe!!!” Oggi mi ritrovo davanti ad uno schermo del pc o allo smartphone, ma vi assicuro che l’espressione è la stessa. Nuovi tipi di vetrine forse, ma poi se ci pensate, quanto è bello andare ancora per negozi e toccare con mano quello che vorremmo acquistare? A me piace tantissimo ed infatti, alla domanda di mia mamma “cosa vorresti per il compleanno?”