Posts in Category

LIFESTYLE

Istruzioni d’uso per un evento tra giganti “L’importante non è essere alti, ma essere all’altezza”. Lo sa benissimo Tyrone Curtis “Muggsy” Bogues nato a Baltimora il 9 gennaio 1965. Muggsy ha fatto parte dell’olimpo NBA, ha sfidato Sir Michael Jordan 193 cm, è stato compagno di squadra di Manute Bol 231 cm, si è preso un pugnetto in testa da Larry Bird 206 cm e last but not least ha realizzato moltissime schiacciate collaborando alla vittoria. Muggsy era speciale perché dall’alto dei suoi 160 cm ha sdoganato l’idea che si

Lo ammetto, sono stanca, ho bisogno di ritrovare le energie. Questo è un anno veramente intenso, bellissimo, ma intenso. Sono felicissima, sto collezionando piccole soddisfazioni che costruiscono piano piano colline di gioia, che spero diventino montagne. Ma ho bisogno di energia, perchè parliamoci chiaro, star dietro a tutto, seppure circondata da persone che mi aiutano e mi vogliono bene, è comunque difficile. Se poi ci mettiamo in mezzo anche il cambio di stagione… bè allora sono decisamente alla frutta.

Storie di bullismo e di anime fragili, quante se ne sentono. Purtroppo riempiono i giornali quando si trasformano in tragedie, ma spesso rimangono nascoste, come la polvere sotto il tappeto, e modellano le anime di cicatrici che non si cancelleranno mai.

Ci si augura sempre che la propria mamma rimanga al nostro fianco per sempre. In alcuni momenti della vita non si pensa a quanto in realtà la sua figura sia importante eppure…proprio quando mettiamo al mondo un figlio, proprio quando siamo noi figlie a diventare madri, è proprio in quel momento che realizziamo quanto davvero sia fondamentale, quanto davvero non si smette mai di essere figlie e quanto davvero saremo sempre importanti e fondamentali per il nostro di figlio.

Amo la primavera perché mi sento rinascere: il sole, i fiori che sbocciano, le giornate che si allungano, i primi caldi avvolgenti con quell’aria frizzantina che accarezza la pelle. Come una piccola tartaruga dopo il letargo esco lentamente dalla mia tana e mi stiracchio al sole annusando il profumo della nuova bella stagione, pronta per per nuove avventure. Sento quella dolce leggerezza, mi sento piena di energie, di voglia fare, costruire, progettare. Penso alle vacanze, al mare, al futuro, ai nuovi progetti.

Siediti, fermati e respira. Hai mai provato ad ascoltare il tuo corpo? Dentro di te scorre pura energia, non ce ne accorgiamo, ma è come l’elettricità: invisibile agli occhi, eppure c’è! Questa energia a volte è annacquata da un fiume di malesseri, altre volte è ferma, trattenuta dalla densità della vita quotidiana. Rimetterla in circolo ci fa ritrovare l’equilibrio.

Lei, la mia mamma, penso che la mia vita non sarebbe stata la stessa senza di lei! Lei, il mio uguale e il mio esatto opposto, lei testarda ed io più di lei, lei forte, ma allo stesso tempo affettuosa e dal cuore grande. Lei che ha dedicato la sua intera vita a noi figlie, credo che se ogni giorno al mio rientro da scuola non ci fosse stata lei, la mia vita non sarebbe la stessa.

1 2 3 6 Page 1 of 6