Posts in Category

LIFESTYLE

Nella Legge di bilancio 2019 c’è la possibilità per la donna, con gravidanza fisiologica, previo parere positivo del proprio ginecologo, di lavorare fino al nono mese slittando di fatto il congedo di maternità obbligatorio a dopo il parto. Ad oggi mancano ancora i decreti attuativi e la circolare dell’INPS che indichi all’atto pratico cosa si debba fare per usufruire di questa opzione ma per un attimo vorrei invitarvi a riflettere su questa tematica, a mio parere molto delicata.

Non so come si inizi a parlare di una cosa de genere, non so come si apre un pezzo che inizi con un argomento così bello ma nello stesso tempo così complicato, non so cosa ci si aspetta nel leggere un articolo che parli di tutto questo e dopo tanto pensare ho deciso di farlo così. Questa è la mia storia di adozione, di come sono nata una seconda volta e di come ho deciso di rendere possibile questo dono per molti altri bambini nella mia terra natia.

Essere “Donna – Mamma – Lavoratrice”: un equilibrio possibile? Se mi avessero chiesto, ai tempi in cui frequentavo l’Università, come mi sarei immaginata da lì a dieci anni la risposta nella mia testa era chiara: manager, possibilmente in ambito HR (Risorse Umane per intenderci), in qualche multinazionale, vestita sempre in tailleur nero con decolleté tacco 12. Famiglia? Si beh certo ma non ne avevo una idea concreta.

Ho sempre amato la fotografia, ancora quando c’erano i rullini ne facevo sviluppare a valanghe. Poi con l’avvento del digitale si è un po’ persa questa abitudine anche se amo sempre selezionare alcuni scatti per dar loro una nuova vita attraverso la stampa, in particolare a Natale. E da quando c’è Alessandro è diventato ormai un rito: regalare un ricordo, una foto stampata a Natale è uno di questi riti irrinunciabili che fanno sempre felici tutti soprattutto i nonni.

Natale sta arrivando velocissimo anche quest’anno! A ottobre si inizia a pensare ai regali da acquistare e a come addobbare l’albero in casa, e nel giro di due giorni ci si ritrova preda della solita frenesia da acquisti dell’ultimo minuto, mille inviti a “dai vediamoci per un aperitivo prima di Natale” e così via. Ecco che quindi la festa più bella dell’anno si trasforma in un mix tra ansia e corse pazze tra un impegno e l’altro. Oggi quindi vi voglio dare qualche dritta su come affrontare il Natale senza

Vacanze appena terminate? Avete vissuto un periodo di relax? Giornate lente, momenti piacevoli, avete abbandonato l’orologio e mangiato, fatto cose solo quando ne avevate voglia? Ecco, siete in ottima compagnia, sono certa che siamo in tante, ecco perché ho pensato di condividere il mio rituale su come riprendersi dalle vacanze finite!

Body Shaming: insultare o etichettare negativamente una persona in base a come appare. Chi di voi non ha mai fatto o ricevuto critiche, frecciatine, anche in modo velato, sul vostro aspetto fisico o quello di altri? Purtroppo capita troppo spesso. E sono certa che noi stesse per prime lo abbiamo fatto sugli altri, ma poi cresce e si capisce anche sulla propria pelle quanto fa male… mentre c’è chi non lo ha capito, c’è chi ancora si sente in diritto di dire, ma soprattutto di giudicare il prossimo senza il

Oggi dovete prendervi un po’ di tempo da dedicarmi, perché vi voglio parlare di un progetto bellissimo, The Art Beyond Borders, che unisce la vita, l’arte, il viaggio e l’essenza degli attimi. Un progetto in collaborazione con Michelin da fruire con spensieratezza apparente, ma che ci può permettere di guardarci dentro analizzando le nostre percezioni.   Che cos’è un viaggio? È la strada che porta verso qualcuno o qualcosa, ed è la strada stessa anche quando non c’è una meta. Il viaggio è quello che immaginiamo come una vacanza, o

Let spring your soul, lascia fiorire la tua anima Qualche giorno fa annunciavo sui miei social network un progetto che mi stava molto a cuore, un progetto che mi rispecchia profondamente, nel quale mi ci vedo completamente, profondamente. Un progetto che è frutto dei miei momenti di riflessione, di quei momenti in cui penso a chi ero, a cosa ho vissuto, alle esperienze che ho fatto e quindi a chi sono oggi. E così, dopo tanto averlo pensato e voluto, finalmente ve lo presento e vi faccio conoscere le meravigliose

Se con il cambio dell’ora si decreta ufficialmente l’inizio della bella stagione, con la Pasqua e soprattutto la Pasquetta, o lunedì dell’Angelo, si decreta il via alle gite fuori porta, alle passeggiate all’aria aperta ed ai picnic. Ed è proprio pensando alla mia imminente giornata di lunedì alla voglia di una bella giornata di sole, spensierata, coi miei uomini del cuore e con gli amici, che ho cercato e voluto a mia volta suggerirvi delle idee per un picnic fuori porta.

1 2 3 8 Page 1 of 8