Posts in Category

LIFESTYLE

Correva l’anno 2013, precisamente era il mese di settembre del 2013, io ero in attesa di Alessandro, lo avevamo annunciato “al mondo” da poco sebbene fossi già a metà strada, l’uva era matura, i vigneti rigogliosi e i contadini iniziavano la raccolta e la celebravano con una delle feste che adoro (e alla quale purtroppo anche quest’anno non potrò partecipare), e noi ci concedevamo una settimana di relax nei nostri posti del cuore, tra lago e montagna immersi nel silenzio, avvolti dal profumo della legna e del vino.

Ho aperto il mio blog, ho iniziato a scrivere in un momento particolare della mia vita: facevo un lavoro che non sognavo di fare, mi sentivo un uccellino in gabbia e sentivo di saper fare di più, sentivo di valere qualcosa nonostante l’ambiente che mi circondava mi tarpasse le ali. Dentro di me c’era (e c’è) una persona estroversa, solare, positiva, creativa. Dentro di me sentivo come un’esplosione di gioia, di luce, di voglia di creare, di fare e di CONDIVIDERE. Esploravo il web con la voglia di sapere, conoscere

Sono in metro mentre inizio a scrivere queste parole, perché non voglio pensare mentre percorro questa strada a bordo di un mezzo che per me è qualcosa di familiare, ormai un abitudine. Ma oggi questa strada non sembra la stessa, oggi mi fa paura.

L’estate si sa, porta sempre con se mode e tendenze ed io non me le sono di certo lasciate sfuggire. Sui social impazzano i must have di quest’anno ed io, oltre a comprarmeli, ho pensato di riassumerveli tutti qui, in questo post cercandovi di dare qualche spunto per l’acquisto degli oggetti imperdibili di questa stagione, che con la complicità dei saldi estivi, potrebbero diventare dei veri e propri affari.

C’erano una volta le donne…c’erano e ci sono ancora: quelle che amano stare in gruppo, quelle che sognano il principe azzurro, quelle che amano la propria famiglia, ma anche la carriera, quelle che vogliono prendersi cura di loro stesse, ma anche degli altri, quelle che amano ballare, ma anche cenare a lume di candela.

“Vuoi il mio numero?” eccolo è proprio scritto qui sotto, ma non è quello del mio telefono, ma il codice di Partita IVA di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla che dovrai indicare nella tua dichiarazione dei redditi di quest’anno nella scelta della destinazione del 5×1000.

1 4 5 6 7 8 Page 6 of 8