Posts in Category

Europa

Ti piacerebbe incontrare Babbo Natale, attraversare il Circolo Polare Artico e vedere l’Aurora Boreale, fare amicizia con renne ed husky e vivere la VERA atmosfera del Natale? Ti svelo un segreto: LO PUOI FARE! E lo puoi fare insieme a noi! Come? Semplicemente partendo con me, Giacomo e Alessandro. Continua a leggere per scoprire tutti i dettagli! Sulle orme di Babbo Natale: Viaggio in Lapponia con La Sottile Linea Rosa dal 5 all’8 dicembre andiamo insieme a Rovaniemi

Parigi è una delle città più romantiche del mondo per antonomasia, ma è anche una delle città più spettacolari che colpiscono l’immaginario collettivo, specie quello dei bambini, ed è stato proprio Alessandro a chiederci di visitare Parigi infinite volte. Così abbiamo organizzato 3 giorni a Parigi in famiglia ed è stato davvero speciale!

Volete vivere la Parigi dei parigini? Allora dovete assolutamente soggiornare negli arrondisment più popolari e vissuti dalle persone del posto, dove la mattina potete aprire le finestre e affacciarvi sui palazzi in stile liberty e sentire il profumo di pane e croissant della boulangerie all’angolo, mentre il mercato sulla strada inizia a popolarsi. Se questo è quello che cercate allora dovete soggiornare all’Hotel Chouette.

Formentera è la mia isola che non c’è, un luogo dove il tempo non esiste, esiste solo la libertà, la bellezza, le emozioni. Un luogo dove abbandoni l’orologio e segui il ritmo del sole. È la isla selvaggia e romantica, moderna e vintage, semplice ed elegante, felice e spensierata.

Da piccolina, quando tutte sognavano di diventare principesse, io sognavo di fare l’hostess: fantasticavo di posti lontani, mari tropicali, fiori mai visti, città sconosciute, popoli da conoscere e lingue da imparare. Poi le cose sono cambiate…nella vita ho fatto altre scelte e altre le ha fatte la vita per me, ma l’amore per i viaggi è rimasto immutato nel tempo. Io e Giacomo abbiamo sempre viaggiato, poi messo in stand by per qualche tempo ed ora finalmente abbiamo ripreso. L’anno è decisamente iniziato bene, prima Londra ed ora Barcellona insieme

Scarpe comode, zainetto sulle spalle, macchina fotografica alla mano, siete pronte? Si parte! Oggi si và a Londra! Andata e ritorno in giornata, 8 ore di capitale inglese, un concentrato di lingua, abitudini, cibo, locali, negozi, mezzi di trasporto e monumenti. Una toccata e fuga, se vogliamo anche un po’ romantica, sicuramente un po’ pazza, ma di quelle con rilascio graduale di adrenalina. Proprio quello che ci vuole ogni tanto per affrontare al meglio la vita di tutti i giorni.

L’ultima settimana di maggio io e miei uomini abbiamo fatto un viaggio: siamo stati in Turchia, precisamente a Bodrum. Bodrum è una città portuale denominata da Omero “Paradiso dell’eterno azzurro” o anche “la patria degli Dei”. I reperti archeologici ritrovati in quella zona risalgono a più di 5000 anni fa. Questa è stata l’occasione per far prendere per la prima volta l’aereo ad Alessandro. Onestamente ero un po’ preoccupata: Ale, ormai lo avrete capito, è un bambino molto vivace e già mi immaginavo corrergli dietro lungo i corridoi dell’aereo, non