Posts in Category

Italia

Oggi vi porto a Courmayeur, nel cuore della Valle d’Aosta, più precisamente ad Entrevès. Entrèves è un piccolo borgo alle porte della più rinomata cittadina di cui è frazione, situato proprio alle pendici del Monte Bianco. E qui, sotto la maestosità e l’imponenza della più alta cima delle Alpi, sorge l’Auberge de La Maison.

Avete mai sentito parlare del Naviglio Martesana? No, non lo troverete nella zona di Milano da bere più nota ed omonima che tutti conosciamo, ma da tutt’altra parte. Nella zona est si snodano 38km di canale, a tratti interrato a tratti scoperto, che ricevono acqua dal fiume Adda che giunge nel cuore di Milano attraversando l’hinterland e sul quale sorgono numerosi paesi. Ed è qui che oggi vi porterò, tra i  comuni di Gorgonzola (paese che diede i nativi al celebre formaggio, ma che ora viene principalmente prodotto nel Novarese),

Cercavo un posto speciale per queste vacanze in Val Pusteria, e l’ho trovato in questo maso: il suo nome è Graf Anger. Ci sono posti che ti conquistano fin dal primo istante, proprio dal preciso istante in cui il tuo sguardo si posa su un’immagine, ma nulla al confronto rispetto a quando il tuo sguardo si posa su qualcosa di reale come questo posto.

Il Lago di Braies, ormai divenuto famosissimo grazie ad una nota serie televisiva in onda sulla Rai, è davvero un gioiello incastonato tra le rocce delle Dolomiti, un luogo dove l’anima si allarga, il cuore si riempie. E come in un dipinto ti senti catapultato in un altro mondo, un mondo fantastico dove ti sembra di sognare da tanta bellezza tutta insieme. 

Ci sono posti che io chiamo “del cuore” perchè in quei posti il mio cuore ha messo radici. Sono i posti dell’infanzia di Giacomo (mio marito) e sono diventati i posti dove anche io, da ormai 10 anni, respiro il profumo di casa, di famiglia, di amore. Questi posti si trovano in Trentino.

Ed eccoci arrivati al nostro ultimo appuntamento con il racconto delle mie vacanze estive. Il racconto si conclude in bellezza con la visita alle Cinque Terre. Dal 1997 questi cinque borghi sono stati proclamati Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Come forse avevo già detto, non siamo riusciti a visitarle tutte, ma solo due: Monterosso e Vernazza. Entrambe sembrerebbero essere le più antiche, le prime testimonianze infatti risalgono al primo secolo degli anni 1000. Se ci penso mi viene la pelle d’oca: da più di un secolo la gente vive in quei luoghi,

1 2 3 Page 2 of 3