My life, My advice

Ci sono posti che io chiamo “del cuore” perchè in quei posti il mio cuore ha messo radici. Sono i posti dell’infanzia di Giacomo (mio marito) e sono diventati i posti dove anche io, da ormai 10 anni, respiro il profumo di casa, di famiglia, di amore. Questi posti si trovano in Trentino.

Lei, la mia mamma, penso che la mia vita non sarebbe stata la stessa senza di lei! Lei, il mio uguale e il mio esatto opposto, lei testarda ed io più di lei, lei forte, ma allo stesso tempo affettuosa e dal cuore grande. Lei che ha dedicato la sua intera vita a noi figlie, credo che se ogni giorno al mio rientro da scuola non ci fosse stata lei, la mia vita non sarebbe la stessa.

Pronti, partenza, via: si parte per la gita di fine anno! È arrivato il momento di ritrovarci tutti per vivere l’ultimo momento felice con i compagni che per questi due anni hanno vissuto questa prima piccola grande avventura insieme ad Alessandro: lo spazio gioco che io chiamo semplicemente Casetta Gialla perché quello è il luogo dove lui trascorre il tempo coi suoi amichetti.

Chi non sogna un angolino tutto suo, uno spazio dove vivere le proprie passioni, dove perderci anche solo 5 minuti del proprio tempo libero, un angolino dove sentirsi coccolati, avvolti, accolti, dove trovare il tempo di fermarsi, respirare, aprire la finestra virtuale sul mondo e lasciarsi trasportare dalla corrente inesorabile dell’ispirazione?! Bè io sì e voglio mostrarvi qualche idea che, sono certa, vi farà perdere la testa come l’ha fatta perdere a me.

Prima di essere mamma sono stata (e lo sono tutt’ora) figlia, e la Festa della Mamma è sempre stata l’occasione per regalare a mia mamma e a mia zia (che per me e mia sorella è sempre stata un po’ come la nostra seconda mamma) qualcosa di speciale, che fosse un oggetto o un’esperienza, comunque doveva essere qualcosa che avesse un significato.

1 2 3 4 86 Page 2 of 86