Posts in Tag

family

Da piccolina, quando tutte sognavano di diventare principesse, io sognavo di fare l’hostess: fantasticavo di posti lontani, mari tropicali, fiori mai visti, città sconosciute, popoli da conoscere e lingue da imparare. Poi le cose sono cambiate…nella vita ho fatto altre scelte e altre le ha fatte la vita per me, ma l’amore per i viaggi è rimasto immutato nel tempo. Io e Giacomo abbiamo sempre viaggiato, poi messo in stand by per qualche tempo ed ora finalmente abbiamo ripreso. L’anno è decisamente iniziato bene, prima Londra ed ora Barcellona insieme

Ci sono persone che sanno inspiegabilmente entrarti nel cuore anche a distanza, anche attraverso i social network! A me, grazie ad Instagram, è successo tante volte e forse è proprio per questo che sono tanto legata a questa piccola grande app che insieme al blog ha decisamente rivoluzionato la mi vita. Fin dai primi tempi ho avuto modo di conoscere donne meravigliose, alcune sono rimaste nella mia vita, chi con un rapporto più intenso chi meno, chi posso definire amica, chi delle piacevoli conoscenze, altre se ne sono andate (forse

30 km con le gambe 10 con la testa 2 con il cuore e 195 metri con le lacrime agli occhi! 42km e 195 metri: questa è la lunghezza di una maratona. Dentro tutta questa strada però non ci sono solo il sudore e la fatica di quell giorno, ma la costanza, la determinazione, il tempo e lo sforzo di mesi di allenamenti costanti, incessanti, noncuranti del sole o della pioggia, del vento, del freddo, della neve, di qualsiasi cosa. E quel traguardo, così sudato e così ambito, è tutto

Qualche settimana fa ho avuto il piacere di fotografare una splendida famiglia, una di quelle semplici, vere, che ama le piccole cose e che vive del proprio amore e per l’amore del proprio bambino! Chiaramente lui Edoardo è stato il vero protagonista di questi scatti, perché i bambini, si sa, catturano sempre l’attenzione di tutti, coi loro dolcissimi sguardi, la loro simpatia, la loro innocenza e la loro infinita voglia di giocare sempre, dovunque e comunque.Sole accecante, campi ancora verdi di spighe ancora un pò giovani, un vecchio casolare, bolle

Qualche tempo fa, poco dopo l’arrivo di Alessandro, sono stata contattata tramite Instagram da Rossella, la quale mi chiedeva se in primavera sarei riuscita a scattarle qualche foto con la sua dolcissima bambina e suo marito… ed eccomi qui: circa un mese fa, in una calda giornata di sole ci siamo incontrate e siamo riusciti a immortalare questi dolci scatti della piccola Adelaide e dei suoi genitori. La location è la mia preferita: il naviglio Martesana. E’ stato bellissimo trascorrere il pomeriggio con questa bella famiglia: spensieratezza è la parola