Posts in Tag

festa

Istruzioni d’uso per un evento tra giganti “L’importante non è essere alti, ma essere all’altezza”. Lo sa benissimo Tyrone Curtis “Muggsy” Bogues nato a Baltimora il 9 gennaio 1965. Muggsy ha fatto parte dell’olimpo NBA, ha sfidato Sir Michael Jordan 193 cm, è stato compagno di squadra di Manute Bol 231 cm, si è preso un pugnetto in testa da Larry Bird 206 cm e last but not least ha realizzato moltissime schiacciate collaborando alla vittoria. Muggsy era speciale perché dall’alto dei suoi 160 cm ha sdoganato l’idea che si

Halloween sta arrivando, mancano pochissimi giorni e ormai questa festività tipica del mondo anglosassone sta riscuotendo sempre maggior successo anche qui da noi in Italia, e allora perchè non festeggiarla con dei dolcetti golosi e davvero coreografici?

Prima di essere mamma sono stata (e lo sono tutt’ora) figlia, e la Festa della Mamma è sempre stata l’occasione per regalare a mia mamma e a mia zia (che per me e mia sorella è sempre stata un po’ come la nostra seconda mamma) qualcosa di speciale, che fosse un oggetto o un’esperienza, comunque doveva essere qualcosa che avesse un significato.

Amo festeggiare i compleanni. Per me c’è nulla di più importante che festeggiare i Compleanni e il Natale, specie coi bambini. Per il 1º compleanno di Alessandro avevo organizzato una super festa con amici e parenti in pompa magna, forse troppo, ma il 1º compleanno, come ogni cosa che accade per la prima volta, merita di essere celebrata nel migliore dei modi. Non per questo il terzo compleanno và dimenticato. E così quest’anno, finalmente nella casa nuova, ho scelto di festeggiare comunque con amici e parenti, due feste separate per

È in arrivo la notte piu paurosa dell’anno, è in arrivo la notte di Halloween e anche noi quest’anno abbiamo deciso di prender parte alla festa più paurosa che c’è. Vestitino da diavoletto per Alessandro e un cappello da strega per me, questa sera andremo a suonare i campanelli alla ricerca del dolcetto più spaventoso che c’è! “Trick or treat?” o forse sarebbe meglio dire “Dolcetto o scherzetto?”. Sarà anche una festa Americana, sarà anche una tradizione che con noi non c’entra nulla, ma sapete che c’è?! A me non