Posts in Tag

home décor

Chi non sogna un angolino tutto suo, uno spazio dove vivere le proprie passioni, dove perderci anche solo 5 minuti del proprio tempo libero, un angolino dove sentirsi coccolati, avvolti, accolti, dove trovare il tempo di fermarsi, respirare, aprire la finestra virtuale sul mondo e lasciarsi trasportare dalla corrente inesorabile dell’ispirazione?! Bè io sì e voglio mostrarvi qualche idea che, sono certa, vi farà perdere la testa come l’ha fatta perdere a me.

Il weekend rappresenta per me il tempo libero per antonomasia, peccato che duri sempre troppo poco e che ci siano sempre troppe cose da fare. Nonostante questo cerco sempre di ritagliarmi qualche ora per dedicarmi alle attività che più mi piacciono; tra queste, specialmente da quando sono nella casa nuova, c’è la creazione e la decorazione di casa.

Meno di 10 giorni al mio compleanno e, inevitabilmente, penso a cosa mi piacerebbe ricevere. Una volta passavo davanti alle vetrine e dicevo “Uuuuuuh che bello! Come mi piacerebbe!!!” Oggi mi ritrovo davanti ad uno schermo del pc o allo smartphone, ma vi assicuro che l’espressione è la stessa. Nuovi tipi di vetrine forse, ma poi se ci pensate, quanto è bello andare ancora per negozi e toccare con mano quello che vorremmo acquistare? A me piace tantissimo ed infatti, alla domanda di mia mamma “cosa vorresti per il compleanno?”

Ho iniziato a sentire parlare della Lampe Berger in alcuni video su YouTube e ne sono rimasta colpita, ma la vera folgorazione mi è arrivata quando la mia collega Raffi mi ha raccontato non solo i benefici e gli aspetti positivi, ma anche la storia. Ero con lei in Rinascente nel reparto Home quando non ci ho pensato un attimo e, complice un offerta del momento, non me la sono lasciata scappare. La Lampe Berger nasce nel 1898 in Francia, il suo inventore fu un aiuto farmacista, Maurice Berger, che