Posts in Tag

sponsored post

Se c’è una cosa a cui non so rinunciare è la colazione, amo quelle belle colazioni lente, ricche, dolci e salate, amo le colazioni al bar, in quelli belli, dove puoi assaporare non solo il cibo ma anche il posto. Alessandro è un pò come me, ama le colazioni, ma ad essere sinceri, ama ancora di più la merenda. Per lui scelgo sempre qualcosa di diverso e sfizioso, mi piace fargli assaggiare un pò di tutto, niente è escluso, dalle cose più genuine a quelle un po’ meno perchè sono

“Chi è senza peccato scagli la prima pietra!” qualcuno diceva. Be’ io oggi vi dico “chi esce dalla doccia perfettamente struccata alzi la mano“. Sono convinta che vedrei una distesa di teste e nemmeno una mano alzata. Eh si perché si sa, anche se ci si strucca con cura prima della doccia, spesso e oserei dire mai volentieri, una volta terminata, ci ritroviamo davanti allo specchio senza riconoscerci: “ma chi è quel panda che mi guarda?“. Figuriamoci se neppure ci strucchiamo convinte che bagno schiuma e shampoo avranno la meglio

Ho un carattere forte e deciso, ma un cuore tenero e dolce, carico di affetto da donare alle persone alle quali voglio più bene. Da quando è nato mio figlio sono diventata ancora più sensibile: ogni volta che lo guardo e penso a quale miracolo ho ricevuto in dono devo trattenere una lacrima di commozione e non sempre riesco. La sensibilità e la dolcezza sono parte integrante della mia vita, queste spesso mi portano ad essere un’irriducibile romantica e una ingenua senza speranze. Ed è proprio questa la dolcezza che

Non sono una spasmodica osservatrice di inci e ingredienti vari, ma per Alessandro ho sempre cercato di essere più attenta! Ho sempre cercato di acquistare prodotti Bio, anche durante lo svezzamento e per la cura del suo corpicino. Ben presto ha iniziato a mangiare ciò che mangiamo noi e quindi la cura che ho sempre avuto per lui ho dovuto farla diventare un’attenzione per tutta la famiglia. Sarò sincera, non mi sono mai fermata davanti agli scaffali del supermercato per guardare la composizione di un prodotto, spesso mi affidavo al

Tempo fa scrissi un post dal titolo IO ESISTO nel quale raccontavo come ho vissuto la mia maternità e quindi la mia vita dopo l’arrivo di Alessandro. Ed oggi ancora mi ritrovo qui a riflettere sulla gioia dell’essere mamma, una gioia inspiegabile, che va al di là di ogni immaginazione, che nemmeno io a parole so spiegare. Ci sono momenti che cambiano la vita e la nascita di mio figlio lo è sicuramente stato: se prima pensavo a fare le ore piccole nel weekend, oggi ringrazio il cielo di poter

I due weekend appena trascorsi sono stati per me e le mie amiche Anna e Valentina due weekend intensamente meravigliosi: noi tre insieme abbiamo dato vita ad un sogno al quale abbiamo dato il nome di FAVulousPics e in queste giornate ci siamo dedicate anima, cuore e corpo ad immortalare meravigliosi istanti in un’atmosfera natalizia da favola. La fotografia per me da sempre ha un’importanza speciale: passione tramandata dal mio papà, ricordo ancora quanto mi piaceva da bambina sfogliare quegli album pieni di ricordi o guardare quelle che allora andavano di

Quest’anno il tempo sembra scorrere più veloce del solito: manca meno di un mese al Natale e onestamente ho pensato a ben pochi regali da fare! Così mi è venuta un’idea: e se mentre cerco i miei regali condividessi con voi qualche idea? Oggi allora vi voglio parlare del primo regalo di natale che ho acquistato: una mia carissima amica ha dato alla luce da poco la sua piccola Giada e per lei ho scelto qualcosa di speciale, ho scelto Nanán. Nanán è qualità, ricercatezza, Made in Italy, é un

Mi sono sentita spesso chiedere, sia prima, ma soprattutto ora che sono mamma, “ma come fai a fare tutto?”. Ormai lo sapete tutti: sono una mamma lavoratrice a tempo pieno e nel pochissimo tempo libero rimanente sono anche una donna con degli interessi, delle passioni, amo curarmi, truccarmi e vestirmi bene. Tra le mie passioni rientrano in primis il mio blog, sì quello che state leggendo, la fotografia e dei piccoli lavoretti handmade. Per riuscire a fare tutto, soprattutto mandare avanti la casa, non nego di avere degli aiuti, un grazie

  Eccoci, ormai ci siamo, lunedì si comincia, lo zainetto è pronto, ma manca ancora qualcosa, ma che cosa??? Ah si, ecco che cosa! Un meraviglioso completino nuovo per iniziare la nostra nuova avventura alla “casetta Gialla”, così è chiamato lo spazio ricreativo che Alessandro frequenterà per questo anno. Le educatrici si sono raccomandate: “qualcosa di comodo, sporcabile e sporchevole, che li faccia giocare in libertà, e non dimenticatevi un grembiulino!” Detto fatto eccomi pronta per lo shopping! Anche questa volta ho scelto di affidarmi a Kiabi! Vi avevo già

Quando devo fare un regalo, mi piace cercare qualcosa di originale, qualcosa di diverso, prediligo il Made in Italy, l’handmade e perché no, anche i prodotti eco-friendly. In questo il web è il mio grande alleato: cerco e spesso compro direttamente online ricevendo comodamente a casa (o in ufficio essendo il luogo dove passo la maggior parte delle mie giornate ahimè) il prodotto scelto. È proprio attraverso una di queste mie ricerche che mi sono imbattuta in questo marchio dai prodotti particolari, unici e un po’ speciali: WeWOOD. WeWOOD è