Posts in Tag

travel

Quante volte avete visto foto stupende in giro per il mondo, foto che vi fanno sognare e vi fanno venire voglia di visitare questi posti magari proprio per andare nello stesso punto e replicare la stessa foto, proprio come succede spesso su Instagram. Ecco allora io oggi vi voglio svelare 4 posti dove scattare foto indimenticabili alle Cinque Terre.

A volte i regali arrivano senza preavviso, senza carta, senza scatola, ma sono fatti di piccoli gesti quasi inaspettati che ti trasformano i weekend rendendoli speciali: i nonni di Alessandro ce ne hanno fatto uno bellissimo, portando al fresco il nostro bambino per qualche giorno e regalandoci la possibilità di vivere una fuga romatica a Livigno.

Oggi vi voglio raccontare come ho organizzato il nostro viaggio in Val Pusteria in famiglia. Ma voglio essere chiara sin da subito: per me la vacanza non è fatta di gonfiabili, giochi sulla spiaggia, parchi gioco ad ogni costo anche sul rifugio in alta montagna perché “se no poi cosa fa?”. Per me la vacanza è il giusto equilibrio tra due mondi paralleli che si incontrano, scontrano, condividono ed insegnano reciprocamente. È la vacanza adatta a tutta la famiglia, dove nessuno si annoia mai, è escluso, o si annulla per

L’Italia è un luogo meraviglioso. Ci sono scorci che sono ormai entrati nell’immaginario collettivo di ognuno di noi. Monumenti che vorremmo vedere da sempre perchè studiati sui libri di scuola. In Italia ovunque si vada si respira arte, cibo, tradizioni, luoghi meravigliosi, architettura antica e moderna. Ed è così rivitalizzante anche solo pensare di poter vedere con i propri occhi tutto quello che finora abbiamo solo immaginato che per l’appuntamento con Let Spring Your Soul di oggi non potevo non portarvi in 5 luoghi da vedere in Italia e solleticarvi

Volete fare una pazzia, volete trascorrere 24 ore a Milano venendo da lontano, oppure anche da vicino, o semplicemente avete deciso di regalarvi una giornata nel cuore della Città abitando comunque nei dintorni, ma cosa fare? Cosa vedere? Dove andare? Oggi vi darò qualche dritta per regalarvi 24 ore a Milano indicandovi cose da fare senza spendere un euro (oltre a quelle del viaggio, sia chiaro).

Cercavo un posto speciale per queste vacanze in Val Pusteria, e l’ho trovato in questo maso: il suo nome è Graf Anger. Ci sono posti che ti conquistano fin dal primo istante, proprio dal preciso istante in cui il tuo sguardo si posa su un’immagine, ma nulla al confronto rispetto a quando il tuo sguardo si posa su qualcosa di reale come questo posto.

“Lo vuoi il prosciutto bellina?” “Firenze l’è piccina e vista da i’ Piazzale la pare una bambina vestita a carnevale… Firenze l’è un po’ stretta e ‘un ci si può atterrare… Firenze l’è piccina e l’è anche casa mia… ce l’ho sempre davanti anche quando vado via…” Universalmente conosciuta come la culla del Rinascimento nella quale videro i natali i più grandi artisti e i più grandi cambiamenti che successivamente influenzarono l’Europa e il mondo, Firenze è una città a misura d’uomo ed è facile perdersi tra le meraviglie della Galleria

Il Lago di Braies, ormai divenuto famosissimo grazie ad una nota serie televisiva in onda sulla Rai, è davvero un gioiello incastonato tra le rocce delle Dolomiti, un luogo dove l’anima si allarga, il cuore si riempie. E come in un dipinto ti senti catapultato in un altro mondo, un mondo fantastico dove ti sembra di sognare da tanta bellezza tutta insieme. 

1 2 3 Page 1 of 3